Cookie Policy
20150411_120532_HDR
IMG_20200222_151049
IMG_20200912_203350
Angeli Musicanti_Peglio
Nuvola_Chiaramonte
SS.Aposteln_Koln
20170624_124536 (1)
20170624_123246 (1)
Nuvola2_Chiaramonte
I contenuti presenti in questo sito sono da intendersi ad uso esclusivo dei Soci dell'Associazione Musicale Organa e/o ai membri di questo sito. La diffusione e la riproduzione di tale materiale ad uso esterno è vietata, se non previa autorizzazione esplicita degli amministratori.  
Accedi subito per visualizzare il nostro sito, o clicca su Login/Registrati per diventare nostro membro!
Buona navigazione
Il Consiglio Direttivo
Sottobicchieri

ASSOCIAZIONE  MUSICALE ORGANA

CONCERTI, REGISTRAZIONI, AUDIO E DIDATTICA

“Ai bambini insegnerei musica, fisica e filosofia.

Ma soprattutto musica, perché è nelle arti la chiave dell’apprendimento”

 

 

Platone

Sotto la lente

Novità editoriali

Novità!
Dopo aver riletto per l’ennesima volta i miei Spunti di Riflessione, Gian Nicola Vessia mi disse: “Io adesso sto scrivendo sulla vita di Brahms. Tu dovresti scrivere qualcosa sulla sua opera organistica..."
Mi sono messo al lavoro: ho radunato le tre edizioni delle partiture che ho in casa, riletto il saggio monografico di Barbara Owen, cercato e riletto altri articoli sull’argomento, e soprattutto riascoltato tutte le registrazioni dell’opera per organo di Brahms in mio possesso.
Spero che queste mie riflessioni possano essere di una qualche utilità agli ascoltatori dell’opera di Brahms, agli amanti della sua musica d’organo, e forse anche ai suoi esecutori.
Claudio Greco
Per il libro di Claudio Greco scriveteci alla nostra casella di posta: info.organa@gmail.com
è già disponibile!!!
Novità!
Due amici, in una notte d’inverno a Vienna:
un grande medico chirurgo e un importante musicista custode della grande tradizione europea.
Quante domande sulla vita, sull’arte del comporre, sugli amori e i destini dell’uomo…
Li accompagna il roteare di un dolce nevischio…
"La bellezza del nevischio: a cena con Billroth e Brahms" 
di Gian Nicola Vessia è disponibile presso RAUM Italic Edizioni:
http://www.raumitalic.com/it/
e presso Corraini Edizioni:
www.corraini.com
Wilhelm Krumbach all'organo di Elsa bei Coburg :
 2 estratti dall'esecuzione degli Undici preludi-corali per organo di Brahms op.122 nel concerto del 29 ottobre 1983
Per gentile concessione dell' Archivio Musicale dell'Angelo
Es ist ein Ros' entsprungenWilhelm Krumbach
00:00 / 02:48
Schmücke dich, o liebe SeeleWilhelm Krumbach
00:00 / 02:39

“...e vi racconterò di una musica...”

“...e vi racconterò di quella notte dove il silenzio era la più grande musica che si fosse mai ascoltata, un silenzio talmente profondo e innaturale da annunciare qualcosa di misteriosamente grande...e vi racconterò di una mamma che all’improvviso sentì che i giorni erano compiuti e che il suo bambino stava per nascere. Una stanza, un rifugio per potersi stendere...non c’é tempo... basta una grotta per gli armenti perché il piccolo ha fretta di venire al mondo, e basta un po’ di paglia per non stendersi sulla  terra umida...Alcune donne,  lì vicino al casolare,  portano panni di lino  per avvolgere questa nuova creatura che improvvisamente appare nel buio. Solo qualche lume è acceso nel villaggio. Le palme, senza vento, restano mute nel loro frusciare. Strano: si muovono anche alcuni pastori perché è un fatto insolito questa nascita, questo primo vagito nel cuore della notte abitualmente passata a custodire il gregge...Si muovono a vedere ciò che ha rotto lo stanco passare del tempo, il vagare di ore ogni volta senza luce e sempre uguali...Solo in quel momento qualcuno dei pastori si accorge che  suoni lontani si fanno a poco a poco più percettibili, simili a voci....sono voci acute che si dividono una sull’altra  con estenuante lentezza, crescendo di intensità, e formano un insieme di suoni, di accordi sonori fino ad allora inascoltati...E ora  il silenzio diventa  musica, nuova musica, primo messaggio per chi possiede  la buona volontà di stare insieme in questo ascolto comune...A volte un suono diventa più acuto e forte, un altro  supera un insieme che assomiglia ad un coro... II pastori si guardano l’un l’altro, timorosi, interrogandosi. Qualcosa di importante è sicuramente accaduto...Ma cosa? Le donne, più lontano, aiutano una mamma ad addormentare un bambino...

 

(Jacob Magnus)

Auguri di Buon Natale anche dal Coro

Laus Deo di Milano

Cultura è collaborazione:

In questo tempo flagellato dal Covid-19 Organa ha continuato "sotto traccia" ad elaborare progetti e a meditare attività per il futuro...

Su tutte Vi proponiamo una nuova collaborazione, nata mesi prima che tutto si "congelasse".  

Qui sotto uno stralcio, preso in prestito, dal sito di In Agro Calventiano,

che descrive molto bene questa genesi...

"Ci sono proverbi della tradizione che ogni tanto fanno capolino dalla memoria infantile di ciascuno di noi e quello che recita "chi ha pane non ha denti e chi ha denti non ha pane" pare particolarmente restituire la realtà di questa collaborazione: in Agro Calventiano ha una basilica da valorizzare quale scopo associativo, per questo organizza eventi culturali, dovendo inventarsi un ruolo "impresario". Organa ha capacità imprenditive perché muove la musica sacra in particolare, ma ha sempre bisogno di "luoghi" adatti per le sue proposte.

Così nell'inverno scorso due bisogni si sono incontrati per dar vita a una collaborazione che sulla carta pare davvero interessante e che solo il Covid finora ha bloccato. Già avevamo disposto un programma di concerti che speriamo presto di proporre a tutti."

(Giorgio Prada, presidente di In agro Calventiano)

INAgro calventiano Presentazione-01.jpg
Clicca sull'immagine per aprire il PDF

SOSTIENICI

Sostieni Associazione Musicale Organa con una donazione:

bonifico bancario su

BANCA POPOLARE DI MILANO

IBAN: IT55X0503401698000000002418

Intestazione: organa

Causale: contributo alle attività dell'Associazione

CONTATTI

Associazione Musicale Organa

c.f. 91580440153

per informazioni scriveteci a:

info.organa@gmail.com

SEGUICI SU
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Icona sociale
VISITATORI

PRIVACY

Impostazioni sulla tua Privacy

© 2018 by ORGANA. Proudly created with Wix.com by Gianfranco Brambati and Gabriele Buffa